Corno alle scale high-performance line

SUSTAINABILITY
BEYOND
PERFORMANCE

Our mountains provided inspiration and test lab for our most performing range,
the Corno alle Scale.

Corno alle scale high-performance line

SUSTAINABILITY
BEYOND
PERFORMANCE

Our mountains provided inspiration and test lab for our most performing range,
the Corno alle Scale.

SOSTENIBILITA’ PRIMA DI TUTTO
Piquadro è orgogliosa di sostenere la comunità delle sue montagne promuovendo lo sviluppo economico e sociale tramite un turismo sostenibile, aperto alle diversità e al rispetto dell’ambiente.

VISITA IL SITO DEL CORNO ALLE SCALE

IL CORNO ALLE SCALE, UNA MERAVIGLIA DA PROTEGGERE
Sulle vetrate della sede Piquadro a Gaggio Montano si rispecchiano le montagne dell’Appennino Tosco-emiliano, coperte di neve in inverno e di vegetazione lussureggiante in estate. La vetta del Corno alle Scale sovrasta il Parco Regionale e il comprensorio sciistico dove si allenava da ragazzino Alberto Tomba. Una meraviglia della natura che chiedeva di essere sostenuta. E Piquadro ha risposto.

VISITA IL SITO DEL CORNO ALLE SCALE

INSIEME PER LA RINASCITA
Dalla lunga amicizia e dal comune amore per le loro montagne di Marco Palmieri, fondatore di Piquadro, e Flavio Roda, presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, è nato il sodalizio che, coinvolgendo numerosi imprenditori e realtà locali, ha portato alla creazione di una nuova società per la gestione degli impianti della stazione sciistica più cara ai bolognesi.

LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITA’ E DELLO SVILUPPO
L’intento è la rinascita di questa realtà locale attraverso lo sviluppo di un turismo consapevole e sostenibile che permetta ai giovani di restare nella loro terra senza bisogno di cercare lavoro altrove. La sfida è quella di trovare un equilibrio tra sostenibilità ambientale e fruizione della natura senza deturparla, anzi sviluppando una nuova e sentita sensibilità ambientale.

«Ho deciso di prendere parte allo sforzo congiunto degli imprenditori locali, per il rilancio del Corno alle Scale, spinto dalla passione per la mia terra e dal senso di riconoscenza. La montagna non deve spopolarsi. I giovani devono progettare la loro vita lì e non essere costretti ad andarsene per cercare lavoro e un futuro migliore»
Marco Palmieri, Presidente e CEO Piquadro